MENU
HOMEPAGE SEI UN CANDIDATO? SEI UN AZIENDA? BLOG E-COMMERCE
CERCA OFFERTA DI LAVORO
Sto cercando
Provincia, Regione
trova

Offerte di lavoro

Come scrivere un curriculum vitae

Scrivere il curriculum vitae passo per passo

Indipendentemente dal formato di curriculum vitae che sceglierai di usare, focalizzati sulle informazioni che non possono assolutamente mancare. Eccone un elenco dettagliato:

  • 1. I dati anagrafici

    Nome e Cognome
    Indirizzo (completo di comune e provincia)
    Telefono fisso/cellulare
    Indirizzo mail
    Eventuale sito web/blog personale
    Sesso
    Data e luogo di nascita 
    Nazionalità 

  • 2. Istruzione e formazione

    Indica i tuoi titoli scolastici, scuola dell’obbligo esclusa, partendo dal più recente. Indica prima l’anno, poi il tipo di titolo conseguito, l’eventuale votazione e il nome dell’istituto che ha rilasciato il titolo. Indica anche il titolo e gli argomenti della tesi, se ritieni che siano pertinenti con la professionalità richiesta dall’azienda a cui decidi di scrivere il curriculum vitae.

    Se hai svolto un periodo formativo all’estero o l’Erasmus inseriscilo nel cv e annota, oltre al titolo del corso, anche: il periodo, la durata.

    In questa sezione puoi anche riportare gli eventuali master, le borse di studio e gli stage professionali, i corsi di specializzazione o di perfezionamento, i corsi di formazione personali e aziendali.  

  • 3. Le esperienze lavorative

    Le esperienze lavorative sono la sintesi del tuo percorso di carriera.

    È una sezione fondamentale per scrivere un curriculum vitae e pertanto deve essere curata nei dettagli. 

    Per ogni lavoro passato, inserisci il nome dell’azienda, il periodo di collaborazione, una breve descrizione delle mansioni svolte e, se vuoi, il tipo di contratto (stage, contratto a progetto, contratto a tempo indeterminato ecc.). Nello scrivere il tuo curriculum vitae ricordati di  indicare gli obiettivi raggiunti, i successi e i risultati di cui vai fiero.

    Le esperienze lavorative vanno elencate in ordine cronologico iniziando dalla più recente.

  • 4. Capacità e competenze relazionali

    Nello scrivere il tuo curriculum vitae ti consigliamo di non fare solo un elenco ma di dettagliare le attività che hanno fatto sviluppare tali capacità.

    Non limitarti a scrivere: “ottime capacità di relazione e di lavoro di gruppo”, perché è troppo generico. Diverso è scrivere: “durante una vacanza studio in Inghilterra ho lavorato in un pub e stando a contatto con le persone 7 giorni su 7, ho migliorato le mie capacità di relazione.” 

  • 5. Capacità e competenze informatiche

    Indica nel curriculum vitae  le tue conoscenze informatiche specificando sia i sistemi operativi (Windows 98, Macintosh,…) sia i programmi conosciuti (pacchetto Office o Publisher, Powerpoint…). Indica la conoscenza di specifici programmi o linguaggi relativi alla professione da svolgere (come CAD per i disegnatori, programmi di grafica particolari, C+ per i programmatori…). Anche in questo caso può essere utile indicare il livello di conoscenza, soprattutto se possiedi certificazioni o hai seguito corsi di perfezionamento. 

  • 6. Capacità e competenze linguistiche

    Indica le lingue che conosci specificando il livello: scolastico, buono, ottimo o madrelingua. 

  • 7. Altre informazioni

    In questa parte del tuo curriculum vitae puoi indicare la disponibilità a trasferte e/o trasferimenti sul territorio, gli interessi, le attitudini, le caratteristiche personali. 

    Limitati a qualche “pillola”, così da incuriosire il selezionatore e tieniti la possibilità di dettagliare tutto durante il colloquio di lavoro.         

  • 8. Consenso alla privacy

    Nello scrivere il tuo curriculum vitae ricordati di inserire il consenso alla privacy come riportata di seguito.

    Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi della Legge 196/03.   

Sito realizzato da Yourbiz.it - Web Agency
Sei un candidato e vuoi contattarci? Clicca qui